Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

ITINERANDO

TURISMO, CULTURA, EVENTI, SAPORI, TERRITORIO, MOTORI, CAMPER TOUR 

40^ SAGRA DEL CARCIOFO VIOLETTO DI NISCEMI 

DAL 21 APRILE AL 25 APRILE

Dal 21/04 al 25/04/2022

Nixenum Camper Club APS

Nixenum Camper Club APS, in occasione della 40^ Sagra del Carciofo violetto di Niscemi che si terrà dal 21 aprile al 25 aprile 2022, organizza la consueta accoglienza per Camper. Un’occasione per gustare il famoso carciofo e per trascorrere dei giorni in nostra compagnia, oltre alla possibilità di visitare il Museo Civico (da vedere assolutamente !).

L’accoglienza camper si terrà al Piazzale del campo sportivo (Coordinate GPS:37°8'50.200" N - 14°24'21.700"), dotato di impianto di carico e scarico e servizio naveta gratuito A/R per il centro della sagra. Per l' occasione i signori camperisti saranno omaggiati di gadget e prodotti locali. Inoltre Domenica mattina potrete degustare Ricotta fresca fatta in loco, offerta dal Nixenum CC.

.

Degustazioni di piatti tipici a base di carciofi, “Cacucciulata”, mostre, manifestazioni sportive, spettacoli musicali, convegni, attività culturali ed intrattenimenti vari.

Un appuntamento fieristico di grande spessore che promuove e rilancia l’agricoltura e l’artigianato della città, con numerosi stand espositivi di carciofi, prodotti ortofrutticoli ed artigianali. L’Agricoltura e l’artigianato infatti, costituiscono il cuore dell’economia Niscemese e per tal ragione la manifestazione si è affermata nel tempo come una delle più importanti in Sicilia, al punto tale che negli anni passati si è registrata un’affluenza di circa ottantamila visitatori, nonché una vasta partecipazione di espositori di altri Comuni. Una Sagra dunque che da anni fa ormai parte di una cultura radicata della tradizione di Niscemi, che per l’alto indice di produttività è conosciuta come “capitale del carciofo”.